13 dicembre 2005

Seals

Per i lettori appassionati di “cose militari” propongo una breve analisi su uno dei corpi speciali più famosi e specializzati al mondo: gli U.S. Navy Seals. Mi propongo di continuare con altre analisi più avanti.




Soprannome: "uomini rana"
Settore: U.S. Navy
Catena di comando: U.S. Navy Special Warfare Command NAVSPECWARCOM Although Controlled by USSOCOM
Primo nucleo: 1942
Anno di nascita : gennaio 1962
Quartier generale: Naval Special Warfare Command (base anfibia di Coronado), San Diego, California, United States of America
Motto: “facciamolo prima che ce lo dicano” (Richard Marchino)

Breve storia dei Seals
La storia dei Seals si può far risalire alla seconda guerra mondiale, quando il concetto di
operazioni di commando iniziò a prender piede, cambiando radicalmente le regole di battaglia della guerra moderna; si capì infatti che un piccolo gruppo di uomini super addestrati e motivati avrebbe potuto creare molti problemi ad un nemico numericamente superiore ,contando soprattutto sul fattore sorpresa; da questo tipo di operazioni speciali condotte dalla Navy's Underwater Demolitions Team, nacque il mito dei 'Naked Warriors'. Il termine SEAL, acronimo per Sea Air & Land, nasce però solo negli anni 60, quando la U.S.Navy,incoraggiata dall'approvazione dell’ amministrazione Kennedy nei confronti dei Berretti Verdi decise di creare una propria unità di elite.
La prim avolta li vediamo in azione in Korea 1950/1953. La Underwater Demolition Teams
(U.D.T.) combatté eroicamente durante questo conflitto sfruttando l'esperienza acquisita durante la seconda guerra e applicandola con ruoli offensivi. Utilizzando l'acqua come copertura e come metodo di inserimento, la UDT attaccò con successo ponti, tunnels e altri bersagli marittimi o costieri. Alcuni Seals rimasero come istruttori dei seal coreani e questa collaborazione permane.Il Vietnam è stato senz'altro il primo e più impegnativo banco di prova per la UDT che, da quel momento divenne a buon diritto il corpo dei i primi moderni Commandos della Marina creandosi attorno un’ immagine di professionalità e di pericolosità allora incomparabile, tale da essere indicati dai Viet Cong come i "Diavoli dalla faccia verde".
Questa 'mitica' reputazione accompagna i SEAL ancora oggi. I Seals nacquero nel 1962, quando il Presidente Kennedy si rese conto delle modifiche nel modo di combattere che la guerra moderna richiedeva e diede l'ok per la creazione di un proprio corpo speciale alla U.S.Navy, la quale rispose creando in breve tempo 2 unità Seals, selezionando inizialmente gli uomini dalla UDT già esperti di esplosivi e nelle incursioni per mare(eccezionali nuotatori).
Ricevettero inoltre altro addestramento all'uso di armi speciali, arti marziali, corpo a corpo e tattiche di combattimento non convenzionale. I Seals portarono a compimento centinaia di missioni con successo, e possiamo dire che loro vinsero la loro personale guerra in Vietnam.
Oggi continuano a portare avanti il mito, compiendo missioni speciali in tutto il mondo,
affiancandosi e collaborando spesso con gli uomini delle altre force speciali internazionali ed in
particolar modo i SAS britannici. Negli ultimi tempi il Pentagono ha cercato di incentivare in più
modi il rinnovo della ferma dei Seals, il cui addestramento costa milioni di dollari:invece molti, non per i pericoli della guerra ,ma per le allettanti proposte delle compagnie militari private (offrono anche1000 dollari al giorno), tendono ad abbandonare il corpo appena in grado di portare altrove la loro richiestissima professionalità Gli U.S. Navy SEa, Air e Land (SEAL) forces nella Marina americana rappresentano la più elitaria compagine per le operazioni speciali (Special Operations Force).
I Seal hanno combattuto in tutti I più importanti conflitti a partire dal Vietnam,come già
detto , e oggi sono impiegati nei combattimenti definiti Unconventional (es. nella guerriglia,nella
difesa da attacchi stranieri,negli interventi diretti contro terrorismo politico da parte di gruppi di ideologia antigovernativa, contro il terrorismo internazionale, nei rapimenti,nelle operazioni
antidroga,nelle incursioni ad alto rischio e in missioni speciali).

Diventare Seals
Si diventa Navy SEALS dopo sei mesi di duro addestramento, "trial", periodo necessario per un
seal per indossare la badge della sua unità,la Special Warfare Badge, conosciuta anche come tridente SEAL,un tempo differenziata ingradi (oro e argento), oggi uguale per tutti i gradi. Questo perché ufficiali e sottoufficiali siaddestrano fianco a fianco e diventano insieme dei Buds (il nome Bud non deriva da questo masignifica amicone o fratello, più che un nome è un epiteto). Nasce nel 1960 e diviene definitiva neldisegno e nel metallo nel 1970. Questo distintivo, comunemente chiamato il tridente o Budweiser(per la sua somiglianza col logo della birra omonima,che presenta un’aquila molto simile), èl‘emblema dei SEALs e permette di riconoscere al volo la più completa,la più importante e la piùfamosa unità di corpi speciali operativi nelle cosiddette U.S. Special Operations, ed è indossata conl’aggiunta delle ali dal corpo dei paracadutisti della Marina (dopo aver effettuato 10 lanci).
Durantela guerra del Vietnam i SEALsono stati anche chiamati ”i tigrati”, cioè "tiger stripe",per il tipo dicamouflage delle loro uniformi,ma spesso per operazioni di pattugliamento e polizia indossanojeans e scarpe speciali ( "coral" sneakers ,noi diremmo scarpe da reef), per le missioni dipattugliamento,mentre delle uniformi standard sono usate nelle loro basi, spesso associate nei primitempi a berretti neri (in questi casi quando erano a bordo degli STAB boat units e per questochiamati l’”acqua marrone”,cioè il settore anfibio della Marina. (Brown Water Navy) o a berrettitigrati( "boonie") negli ultimi tempi..Di solito indossano mimetiche che ripetono il disegno diquelle del corpo dei Marines (the U.S. Marine Corps MARPAT).

7 Comments:

Blogger Jinzo said...

Ricordi il film Navy Seals?
C'era un personaggio troppo fico... Il cecchino "Dio".

11:50 AM

 
Blogger GeorgeWalker said...

cavolo,no,non me lo ricordo,grazie del suggerimento,andrò a controllare.Ciao Jinzo.

1:57 PM

 
Anonymous Pinocchio said...

Quel poco che sapevo di loro l'avevo letto nei romanzi di Tom Clancy...grazie per l'approfondimento.

3:56 PM

 
Blogger GeorgeWalker said...

e di che Pinocchio,you are welcome!
Scriverò qualcosa anche su altri corpi speciali.
Ciao!

4:37 PM

 
Blogger Notta Libb said...

Come va?

Check out a funny site dedicated to the absurdity and satire nature of saying “It’s All George Bush’s Fault!”

http://www.itsallgeorgebushsfault.com

Ciao,
Notta Libb

6:44 PM

 
Blogger GeorgeWalker said...

thank you for your advice,my friend.I will check it out immediately.
Hope all is well.Take care.

9:48 PM

 
Blogger kano said...

george walker se mi contatti ho qualcosa da dirti di molto interessante.

4:02 PM

 

Posta un commento

<< Home