02 maggio 2006

Contro le tasse fino alla morte !!

Caspiterina! Mi ero perso due articoli in stile "fuoco e fiamme" liberista del magico duo Giannino-Mingardi. Corro subito ai ripari e chiedo scusa. Qui l'articolo di Oscar Giannino su Libero, e qui quello di Alberto Mingardi per l'Istituto Bruno Leoni e pubblicato anche su Libero.
I due selvaggi liberisti (che bello quando mi chiamano cosi) ci spronano a tirarci su le maniche di fronte ad anni che si prospettano terribili rispetto alla stretta fiscale. I sinistri e l'armata consociativa statalista proveranno sicuramente a stringere i coglioni dei contribuenti (leggi il Nord) e noi liberisti avremo poche alternative.
1, o confidare nelle opposizioni in Parlamento contro le tasse, opzione molto rischiosa visto che anche quando erano al governo le tasse son rimaste le stesse o, 2, rompere le palle fino alla morte ad ogni occasione pubblica e non, come al solito chiedendo meno stato e più mercato. Sembra il Medioevo, ma è l'Italia baby, bisogna abituarsi a combattere per qualcosa per cui non si dovrebbe lottare affatto, le solite cose, giu le mani dai nostri soldi. Lib ci ricordava che, come dice il Maestro: "Cielo a pecorelle, acqua a catinelle. Soldi ai socialisti, soldi mai più visti."
CONTRO LE TASSE FINO ALLA MORTE !!!

4 Comments:

Blogger Jinzo said...

Cazzo me lo sono perso.
Porca miseria. Ora mi sembra inopportuno segnalarlo su NeoLib. 'Azz, porc', vaff'....

1:05 PM

 
Blogger GeorgeWalker said...

grande,è una figata,noi liberisti ci dobbiamo dare una mossa.
Ciao Jinzo:)

1:13 PM

 
Anonymous semplicemente liberale said...

Si, l'avevo letto. Grande Giannino, come sempre. ;)

3:55 PM

 
Blogger GeorgeWalker said...

..come sempre:)
Ciao Daniele.

10:50 PM

 

Posta un commento

<< Home