16 luglio 2006

Chiamparino juventino.

Il sindaco di Torino è un tifoso granata e con le ultime vicende che hanno coinvolto pesantemente la tanto odiata Juve, tutto ci saremmo aspettati tranne che una reazione cosi.
Il fatto che si voglia reagire alla sentenza pesantissima giunta al termine di quella farsa che han chiamato processo fa ben sperare, non fosse altro che per un minimo sussulto di orgoglio che i tifosi bianconeri si meritano dopo la gogna mediatica che hanno dovuto subire per colpa di dirigenti stile juve come Moggi. Il sindaco di Firenze ci ha già messo del suo aizzando i tifosi della città. Da Chiamparino non ci aspettiamo tanto, tanto più che a Torino di tifosi juventini da aizzare non è che ce ne siano poi molti, ma fa piacere sentire un sostegno dopo tanti insulti e abbandoni. Il fatto che arrivi proprio da lui, granata e rosso-più-che-mai, fa forse un po' più piacere. Un po' meno di buon gusto il parallelo con la resistenza per la sopravvivenza FIAT, nè paragonabile nè tantomeno meritevole e positiva quindi da riproporre.
Ultima nota positiva quando il sindaco risponde agli intellettuali torinesi che hanno fatto un manifesto in cui sostengono che l'accanimento contro la Juve è il segno di un rancore italiano verso la città: «Fanno il loro mestiere: inventano qualcosa in più di quello che c'è. Ma non vorrei che agli intellettuali torinesi in fondo piaccia essere considerati un po' antipatici».
Dica pure sindaco, dica, antipatici e marxisti.

7 Comments:

Blogger Jinzo said...

Liberista sei della Juve?
Io non conosco esattamente le dinamiche del processo. So per certo che è stato una farsa. Però, purtroppo per i tifosi della Juve, credo che non ci si potesse aspettare altro.
Anzi, si parlava addirittura di serie C all'inizio dello scandalo....

10:17 PM

 
Blogger Jinzo said...

P.S.: Il "sei della Juve?" non era ironico, era una curiosità.

10:18 PM

 
Blogger GeorgeWalker said...

si jinzo son juventino fin da piccolo,anche se ormai è diversi anni che seguo pochissimo.
guarda a me del processo è bastato analizzare una semplice evidenza: fase1:intercettazioni a fiume e scandalo collettivo.
fase2: l'accusa e i giudici si riuniscono per 15 giorni(le difese non sanno nulla)
fase3:l'accusa presenta le richieste di pena e i relativi capi d'imputazione.
fase4:3 giorni alla difesa giusto per fare dire bah a tutti senza poter dibattere sulle prove.
fase5: una settimana intera coi giudici chiusi da soli in una stanza.
fase6: sentenze e motivazioni(senza prove e collegamenti con situazioni reali però)
fase7:appello con 3 giorni di tempo per le difese.
ora,io non so molto forse di giustizia sportiva,ma questo tutto mi sembra fuorchè un processo. Voglio dire,le difese,che ci fossero o meno,non sarebbe cambiato molto.
Figurarsi se non mi aspettavo una pena,ma da li a vedere questa buffonata ce ne passa...
E te lo dico indipendentemente dal fatto che sono juventino.
Ciao

9:35 AM

 
Anonymous Anonimo said...

best regards, nice info
»

1:05 AM

 
Anonymous Anonimo said...

That's a great story. Waiting for more. Complete cruise packages Cingular cell phone family plans newegg graphics card promocode Credit reports debit cards shaklee vitamins Area discount find rug

4:29 PM

 
Anonymous Anonimo said...

Enjoyed a lot! http://www.securities-arbitration-5.info/how_to_become_a_telemarketing_list_broker.html Time to refinance Personal sauna sauna detroit saunatips4u.com

1:04 AM

 
Anonymous Anonimo said...

Very cool design! Useful information. Go on! »

8:20 PM

 

Posta un commento

<< Home