22 dicembre 2006

Dillo a Volontè

Dopo i post dedicati alla vicenda umana di Welby voglio focalizzare l'attenzione di tutti sulle spregevoli polemiche scoppiate ieri dopo la morte di Piergiorgio e che non accennano a placarsi.
Riprendendo la pronta e puntuale iniziativa di Jinzo rilancio anch'io l'invito a tutti quelli che credono alla proprietà privata del proprio corpo e alla conseguente libertà individuale circa la propria vita e la propria morte a reagire alle orribili e inqualificabili dichiarazioni dell' On. Luca Volontè dell'UDC ("..il medico e i radicali che hanno ucciso Welby vanno arrestati quanto prima") scrivendo e facendo arrivare il proprio sdegno al diretto interessato.
Ovviamente alla famiglia Welby tutta e ai Radicali Italiani, a Marco Cappato e a Mario Riccio in particolare, va il mio più profondo affetto e la mia convintà solidarietà in seguito agli spregevoli attacchi.
Io gli ho già scritto, fatti sentire anche tu!

VOLONTE_L@camera.it